T Shirt Streetwear On Line Shop- magliette uomo streetwear
0,00
0
0
Subtotal: 0,00
Nessun prodotto nel carrello.

T SHIRT

T-shirt streetwear dei migliori marchi.Scegli nel nostro catalogo il miglior skateboard per te in una selezione dei migliori brand nel mercato. PleasuresMilano e il tuo specialista nello skateboarding e nello streetwear dal 1999. Entra e scegli tra oltre 300 modelli

[READ MORE…]

1 2 3 7

T SHIRT LA STORIA DI UN MITO DA INDOSSARE

Il nome dato a questo capo di abbigliamento risale fin dai tempi antichi. Si chiama t-shirt perchè ricorda la classica forma del busto e delle spalle che è appunto una T. Le prime T-shirt si sono viste a fine ottocento quando si usavano gli indumenti intimi separati in due parti.
La parte inferiore con le mutande e la parte superiore che era appunto la maglietta.

In quel periodo di inizio novecento si usavano queste T-shirt come parte di abbigliamento intimo. La parte superiore era più lunga per essere messa dentro i pantaloni e proteggere dal freddo.
Questo tipo di indumento veniva usato dai lavoratori e minatori per proteggersi durante i periodi freddi.

La prima vera e propria maglietta risale sicuramente ai primi anni del 900 quando la marina americana introdusse il suo abbigliamento intimo per i marinai. Questo kit di intimo comprendeva questa maglietta che finalmente non aveva nessun tipo di bottone ed era un pezzo unico che andava indossato senza essere abbottonato.

Nei primi anni 900 c’era anche uno spot pubblicitario che lanciava il nuovo capo di abbigliamento.
Lo spot era indirizzato ad un pubblico di uomini single. Essendo la maglia senza bottoni o lembi da unire non aveva bisogno della moglie che univa o cuciva tutto. Alla fine dello spot pubblicitario L’uomo con i baffi sulla bicicletta indossava fiero la sua maglietta che si infilava e indossava in un lampo.

t shirt

DA CAPO INTIMO A INDUMENTO PER TUTTI I GIORNI

Questo è stato il primo e vero spot pubblicitario della storia. Esattamente nel 1913 si era sdoganato l’uso di quest’indumento che era il preferito da marines e operai che durante i periodi caldi potevano levarsi le giacche da lavoro e rimanere solo con la T-shirt da sporcare.
Presto divenne un capo molto venduto e richiesto. Oramai era il capo di abbigliamento da usare sotto i vestiti per tutti.

Non solo gli operai ma anche in altri ambienti oramai la maglietta era un “must have” per tutti. Venne iniziata ad usare anche dagli studenti giovani. La maglietta costava poco, si adattava facilmente ed era molto facile da pulire. In poco tempo in tutti gli stati uniti i giovani Americani e non solo indossavano una maglietta.

Il termine T-shirt è entrato a far parte dell’inglese negli anni 20 e si vedeva scritta nei primi dizionari come lo storico “Merriam Webster dictionary”.
Dagli anni 20 agli anni 50 durante il periodo di depressione e della guerra la t-shirt non smetteva di diventare popolare un pò ovunque in tutti gli ambienti. Ma il vero boom arrivò dopo la fine del conflitto mondiale quando venivano indossate anche nel tempo libero dai marinai Americani e non solo come abbigliamento intimo.

Durante gli anni 50 l’attore Marlon Brando indossò una t-shirt nei primi film di Hollywood e d’allora fu usata come capo casual per tutti i giorni.
Le prime magliette con la stampa erano già presenti prima della seconda guerra mondiale per pochi militari che potevano averle.
Negli anni 60 su una celebre rivista di moda di nome “Life” apparve la pubblicità di una maglietta prodotta dalla “Air corps gunnery school”. Da allora la popolarità della t-shirt non ha più avuto freno.

LA T-SHIRT COME TENDENZA DI MODA

Se cento anni fa le magliette erano indossate come capo intimo oggi, sono un vero e proprio capo di moda e di tendenza. I brand moderni amano la t shirt perchè è facile da realizzare e sono molto facili da vendere.

Dopo gli anni 60 la moda della maglietta è esplosa in tutto il mondo. I giovani si identificavano in una maglietta a seconda di cosa vi era stampato sopra. Era diventata la maglietta un veicolo di espressione per una nuova generazione di giovani.

I ragazzi dopo il dopoguerra cercavano una via creativa e delle nuove tendenze che uscissero dagli standard dell’epoca.
In tutta L’America come in tutto il mondo molte aziende proponevano slogan e improntavano il loro marketing con l’uso della t-shirt come veicolo pubblicitario.

Ditte grosse come Coca Cola, Topolino e molti altri colossi stampavano molte t shirt con varie grafiche che divennero in breva tempo un classico da comprare ed un vero e proprio business milionario..

LA T SHIRT COME STRUMENTO POLITICO E DI RIVOLUZIONE

Durante gli anni 60 e 70 venivano stampati sulle t shirt i volti del Che Guevara, Chavez e molti altri leader politici. La t shirt era diventata un vero e proprio metodo di pubblicità anche per scopi politici rivoluzionari. Soprattutto negli anni 70 quando i movimenti hippies e gli artisti figli dei fiori riproducevano sulle t shirt messaggi di libertà e anticonformismo.

Arte e t-shirt andavano a braccetto. La maglietta era la nuova tela per gli artisti dove impressionare la loro arte e farla indossare da tutti i giovani. Il mondo stava cambiando e con se tutte le tendenze e le mode. Molte magliette sono entrate nella nostra cultura e hanno fatto la storia come la famosa t -shirt dei Rolling Stone con la lingua fuori, a seguire la famosissima t shirt con lo smile e per finire negli anni 80′ l’iconica t-shirt “i love Ny”.

Gli Anni 80 sono stati gli anni dei colori dove un bel colore acceso era sempre presente nella moda. Lo stile e lo streetwear nascevano e la creatività veniva prima di tutto. Con L’avvento della musica rock, l’heavy metal, il reggae e molti altri stili di musica le magliette in circolazione continuavano a crescere ed oramai questo capo nato pochi anni prima era diventato virale e necessario a tutta la popolazione mondiale.

maglietta

I CREATIVI ANNI 80 E IL BOOM DELLO STREETWEAR

Gli ultimi due decenni del secolo sono stati un contenitore di idee molto forte. Tantissimi marchi e brand prendevano vita. I loghi dei brand apparivano ovunque. T shirt e felpe erano le padrone della strada e in tutti gli ambienti si vestiva la maglietta a manica corta stampata a seconda della tendenza ed il gusto di chi la indossava.
La moda era la maglietta e la felpa.

Oramai lo streetwear era da padrone e le tendenze si stavano ben delineando e tutto il mondo era oramai pronto per entrare con la t-shirt nel nuovo millennio. Non solo marchi underground producevano maglitte. Anche brand di alta moda iniziavano a fare magliette per le loro collezioni con stampe e ricami.

Da Ralph Lauren a Timberland, Armani e molti altri hanno lanciato brand di streetwear completi che potessero arrivare a tutte le persone e non solo ai ricchi che potevano compre abiti costosi.
Nel nuovo millennio oramai non si contano più i design realizzati sulle magliette. Sono centinaia di migliaia le fantasie riprodotte sulle maglie. Sono migliaia le magliette prodotte tutti i giorni nel mondo. Tu devi solo scegliere il tuo modello preferito nel nostro catalogo.

PLEASURES MILANO E LE T SHIRT AIKO DEATH OR GLORY E URBAN WARRIOR

Il nostro negozio è nato nel 1999. Dopo due anni abbiamo iniziato a produrre due marchi di abbigliamento esclusivi di nome AIKO e Urban Warrior. Nel 2001 abbiamo iniziato per gioco a produrre magliette personalizzate disegnate da una leggenda dello skateboarding Italiano Niko Stumpo.

Dopo aver prodotto le prime 500 magliette la richiesta del pubblico è stata incredibile. Le prime maglie fecero sold out nel giro di poche settimane. Appena poco tempo dopo arrivò la seconda produzione e, in un baleno sparì molto rapidamente anche quella produzione. Il brand Aiko era nato e, dalle prime magliette Aiko ha iniziato a creare felpe e maglie uniche nel loro genere.

Aiko era nata e il nostro brand decise di andare in Turkia a produrre i capi tra cui t-shirt e felpe. Il sell out del nostro brand tra gli anni 2002 e 2007 è stato veramente alto. Milano era completamente invasa dalle nostre maglie e il nostro negozio Pleasures Milano era lo shop più di tendenza nella città meneghina.
Aiko death or glory per anni ha creato t shirt di tendenza che hanno fatto la storia. Ad esempio la mitica maglietta con il teschio logo del brand “Death or Glory”.

LE STORICHE MAGLIETTE DESTROY EVERYTHING E IL TESCHIO DEATH OR GLORY

Molti ricorderanno anche il famoso rettangolo “destroy everything for a better tomorrow”. Questo slogan era molto forte e rivoluzionario che inneggiava al reset totale per un domani migliore.
Anche la mitica t-shirt di nome “detonate” ha venduto numeri importanti a Milano. La “detonate aveva il logo aiko che esplodeva in mille pezzi e anche questa maglietta è entrata nella storia e ancora oggi molta gente la riconosce benissimo.

Urban Warrior era il secondo brand prodotto da Pleasures shop. Il marchio oltre alla mitica cintura in pelle con la fibbia proponeva t-shirt con impresso il famoso logo con le due U. Ancora oggi qualche t-shirt è disponibile nel nostro negozio e a breve saranno disponibili dei restock di grafiche famose riproposte.

Pleasures ha fatto la moda e ha lanciato il trend nei primi anni 2000 a Milano. Siamo stati copiati in ogni forma e salsa. Ma il nostro stile rimane unico ed inimitabile. Pleasures nasce dalla strada e rimane sempre sulla strada.
Il negozio storico di Milano finalmente è on line per darti il meglio e offrirti un servizio impeccabile.

t shirt manica corta aiko

T-SHIRT E SKATEBOARDING

La t-shirt e lo skateboarding vanno a braccetto. Fin dagli anni 80 la magliette dei marchi skateboard Americani erano avanti a tutti. I design originali ed unici che le tavole avevano erano riproposti sulle magliette che andavano letteralmente a ruba in ogni angolo del globo.

Le mitiche magliette della Powell Peralta erano un must have per tutti gli skaters anni 80′. Anche successivamente la creatività degli skaters era unica e poco imitabile da parte del big mainstream. Lo skateboarding come la musica ha contribuito a portare la cultura della strada e dell’underground ovunque.

TROVA LA TUA MAGLIETTA SUL NOSTRO CATALOGO

Le t shirt skateboaring sono sempre richieste e usatissime da tanti giovani. Oggi ci sono molti fenomeni di massa e di tendenza. Come sempre le mode vanno e vengono e i marchi nascono e muoiono.

Pleasures Milano ti offre una selezione di marchi da skateboard per le tue skateboard t-shirt. Scegli tra i brand più famosi e trova il colore giusto per te. Noi selezioniamo tutti i prodotti che vendiamo da 22 anni. Siamo gli specialisti dello streetwear.

Spediamo il tuo pacco rapido in 24 ore e il reso è gratuito in tutta Italia. Acquista in sicurezza sul nostro sito e paga come meglio credi. Abbiamo tutti i metodi di pagamento. Ti aspettiamo!

Torna su

WELCOME IN PLEASURES MILANO

10% SCONTO

INSERISCI AL CHECK OUT IL COUPON – GODOWN10 – 
E RICEVI IL TUO SCONTO!
* COUPON VALIDO SU TUTTI GLI ARTICOLI ANCHE SCONTATI
* ONLINE ONLY