Visualizzazione di 1-24 di 810 risultati

STREETWEAR LA STORIA DELLO STILE

Streetwear è un termine che oramai tutto il mondo conosce molto bene, molte persone si identificano in stili di streetwear diversi a seconda della propria tendenza e cultura. La streetwear culture inizia a nascere e prendere forma alla fine degi anni 70′ dove in città come New York incontra molti volti e stili diversi.

Anche in California negli stessi anni lo streetwear prendeva piede tra i surfers gli skaters, punk e street fashion si incontravano.

Di conseguenza in tutte le parti del mondo si iniziava ad imitare queste culture che crescevano negli states ed erano seguite ed imitate da migliaia di giovani.

E’ proprio in città come New York che verso la fine degli anni 70′ e negli anni 80 lo streetwear ha preso ispirazione, la cultura hip hop è cresciuta a dismisura portando con se tantissime altre realtà di subcultures come la New Wave, punks, skateboarding e tutto quello che aveva a che fare con la strada.

Tutte queste culture vestivano in modo differente ma indumenti come t-shirt, sneakers, felpe e cappellini diventavano indumenti di tutti i giorni. Gli anni ottanta sono stati fenomenali per la creatività che ispiravano. In quegli anni vi era una voglia nei giovani di cambiare, stupire e con la musica cambia anche tutto il modo di pensare. Artisti e brand famosi come Adidas, Fila, Kangol, Dr Martens, schott.

streetwear hoodie

STREETWEAR SHOP DEI FANTASTICI ANNI 80′ – 90′

Alla fine degli anni 80 Shawn Stussy il padrone del marchio “Stussy” iniziò a stampare magliette con lo stesso stemma che usava per rappresentare le sue tavole da surf.

Successivamente continuò a vendere magliette e capi di abbigliamento nel suo negozio, la crescita era continua che necessitava una produzione maggiore.

Stussy si vendeva in tutto il mondo ed è stato uno dei brand pionieri e apripista per la nascita dello streetwear style negli anni 90.

Un altro brand che ha fatto un salto grosso è stato carhartt che ha associato il brand con grosse label hip hop come la Def Jam records e la Tommy Boy records che vendevano capi con i vinili. Inoltre le collaborazioni con skaters e artisti sono state fondamentali.

streetwear

STREETWEAR OUTFITS DIVENTA UNA ROUTINE E UNA MODA GLOBALE

In tutta L’America negli anni 2000 la moda streetwear in generale è oramai assolutamente alla portata di tutti e famosissima ed artisti rap fanno da padroni e marchi famosi della grande moda come Gucci, Fendi, Burberry e molti altri si immettono nel mercato dello streetwear. Questi brand hanno creato delle linee ben specifiche che da li a poco sarebbero diventate virali e sold out ovunque.

Anche il marchio Dickies esplode e con lui crescono in tutto il mondo brands di streetwear, Brands che propongono capi come felpe costruite, T-shirt, giacche, pantaloni e tutto quello che può essere indossato.

Anche in Europa e in Italia nascono numerosi brand che hanno fatto dei grossi numeri vendendo tantissimi capi.

Molti marchi sono ancora presenti nel mercato e tanti sono scomparsi, il mondo dello streetwear si rinnova in continuazione da sempre perchè lo streetwear è sempre giovane ed è vestito dai giovani.

Gli stessi giovani che ad ogni cambio generazionale devono dare un tocco diverso per non sembrare uguali a prima.

Come l’evoluzione del mondo anche lo streetwear si evolve in continuazione.

Questo è quello che succedeva nel mainstream della moda. Nello skateboarding nello stesso tempo tantissimi brand iniziavano a decollare verso il successo. Lo skateboarding è stato un contenitore innovativo e creativo per tutto lo streetwear mondiale.

L’ispirazione streetwear di tantissimi brand è dovuta alle influenze dello skate senza ombra di dubbio.

streetwear pantaloni

NEGOZIO STREETWEAR ONLINE PLEASURES

Milano è una città che ha fatto costantemente sempre parlare di se in giro per il mondo perchè lo streetwear nella città di Milano è sempre stato in continuo cambiamento.

Negli anni 80 Milano era invasa da mode differenti che proponevano vari stili di vita e stile, dai paninari ai darks ai punks gli anni 80 sono stati coloratissimi.

Tutti volevano indossare un capo di moda visto nei film o su qualche foto di artisti o attori famosi.

La moda stava spopolando a Milano e marchi come Naj Oleari, Americanino, Best company, Timberland e molti altri brands erano completamente presi di assalto nei negozi.

Da un’altra parte anche marchi meno famosi ,ma più underground iniziavano a produrre e a riscuotere successo nel mondo.

Lo skateboarding con il suo successo ha contribuito ad evolvere lo streetwear e a farlo diventare sempre più in uso comune in tutte le sfere della società.

Dagli anni 2000 in poi Milano è stata un incredibile contenitore di idee e innovazione nel mondo dello streetwear e PleasuresMilano è stato uno dei primi negozi a lanciare molti marchi e a farli diventare famosi nella città di Milano. Avviamo lanciato Iuter e molti altri sono stati lanciati e venduti dal nostro negozio fin dai primi giorni di vita.

Non solo Iuter ma numerosi brands tra cui Volcom, Carhartt, dickies, Bastard, Stussy sono sempre stati nella nostra vetrina.

streetwear shop

NEGOZI STREETWEAR MILANO LA STORIA DA 25 ANNI

Pleasures nei primi anni 2000 ha lanciato due marchi di abbigliamento che hanno fatto assolutamente storia nella Città di Milano, i due marchi prodotti da Pleasures Milano erano Aiko e Urban Warrior. Questi due brands vreati dal nulla per oltre 7 anni sono stati venduti in maniera virale in tutta la Città e non solo.

Le felpe con il cappuccio Aiko death or glory e Urban Warrior sono rimaste impresse nella testa di molti giovani, i giovani Milanesi hanno indossato le felpe Aiko per molti anni prima che fermassimo la sua produzione nel 2009.

FELPE STREETWEAR URBAN E AIKO DEATH OR GLORY

Urban warrior produceva felpe streetwear ,cintura e t shirt con lo stemma del brand, prodotti che furono vendutissimi in tutta la città per molti anni ed ancora oggi molta gente richiede ancora quello stemma che in quel periodo era diventato un must have tra i giovani Milanesi.

PleasuresMilano streetwear shop è stato per anni il negozio di riferimento più street e underground della città. Pleasures ha venduto innumerevoli marchi del panorama skateboarding, snowboarding e streetwear. Dalle Nike Air alle scarpe da skate fino ad arrivare ai brand più ricercati. Pleasures è sempre stato un punto di ritrovo per tutti ed un caso studio per tutti.

Il nostro negozio ha fatto storia e continua ancora oggi dopo oltre 24 anni di attività ed oggi continuiamo a darvi sempre il meglio che il mercato dello streetwear propone.

Visita il nostro shop on line o passa a trovarci in negozio a Milano, da noi troverai solo il meglio per te e per le tue passioni , i migliori brand streetwear, scopri le nostre ultime novità e rimani informato su tutti i nuovi arrivi.