Home » Shop » ADIDAS CAMPUS 00 ROSSO BIANCO
Novità

ADIDAS CAMPUS 00 ROSSO BIANCO

109,00

ADIDAS CAMPUS 00 ROSSO BIANCO

Adidas campus 00 rosso bianco sono la nuova versione della iconica Campus degli anni 80′ rielaborata e studiata per le nuove generazioni.

Spedizione Gratuita

Con una spesa minima di 49€

COD: N/A Categorie: , Tag: ,
Peso 1 kg
Dimensioni 35 × 25 × 15 cm
Colori

,

Scarpe Misura US

10, 10.5, 11, 11.5, 12, 12.5, 13, 6.5, 7, 7.5, 8, 8.5, 9, 9.5, 3.5

ADIDAS CAMPUS 00 ROSSO BIANCO

Adidas campus 00 rosso bianco sono la nuova versione della iconica Campus degli anni 80' rielaborata e studiata per le nuove generazioni. Con il suo suede resistente si adatta al tuo piede in ogni situazione. Perfetta per il tuo tempo libero ti accompagna per sempre per rendere il tuo outfit sempre perfetto. Nuovo look , nuovo logo per una scarpa diventata virale in tutto il mondo.
Cosa aspetti a mettere ai tuoi piedi la nuova adidas original campus 00?

  • Calzata regolare
  • Chiusura con lacci
  • Tomaia in suede con zona a doppio strato
  • New look campus 00

ADIDAS CAMPUS UN MODELLO DIVENTATO LEGGENDA

Adidas campus è un modello leggendario che ha conquistato generazioni di persone con il sul fascino e stile unico.

Era l’inizio degli anni 90 quando la progressione dello skateboarding aveva un epicentro globale che si chiama Justin Herman Plaza. Conosciuto come Embarcadero o semplicemente EMB, questo spot di San Francisco era frequentato dai top street skaters californiani dell’epoca.

Questa mecca dello skateboarding riceveva visitatori skaters da tutto il mondo che venivano scoraggiati a frequentare lo spot ed etichettati come t-dogs dai local che volevano preservare il loro territorio.
Qui nascevano le nuove tendenze che includevano oltre alla tecnica sulla tavola, tutti i dettagli che componevano lo stile di uno skater a livello abbigliamento e naturalmente le skate shoes come la Adidas campus.

Era proprio tra il 91 ed il 93 che pian piano a fianco ai brand convenzionali di scarpe da skate vediamo affiancarsi le grandi aziende produttrici di articoli sportivi e tra loro Puma e adidas.

Dopo il 93 che vediamo sempre più spesso un ingresso di adidas tra le calzature più in auge tra gli skaters underground. Adidas Superstar incontra sempre il pollice su degli skaters. Vuoi per la protezione e la durata della sua punta robusta, vuoi per il suo stile facilmente identificabile, questa calzatura adidas riscuote consensi ma la ricerca degli skaters li porta pian piano altrove.

Probabilmente spinti da una ricerca basata sulla sensibilità della suola, quindi sulla capacità di dare un migliore board feeling, due altri modelli incontrano le esigenze dello street skateboarding: adidas Gazelle e adidas Campus.

adidas campus adv

ADIDAS CAMPUS DONNA E UOMO

Malgrado non si stia ancora parlando della Campus ADV Skate, il modello in questione diventa un riferimento importante per la skate culture. Uno su tutti Chico Brenes, dà risalto a questo modello adidas con una video part memorabile nel 1995 in “Las nueves vidas de Paco” rendendole un modello da skate malgrado idealmente fossero nate per il basket.

Parlavamo di come tra la cultura skate e quella hip hop ci fosse un forte legame in quel periodo e un altro momento che ha dato a Campus adidas un forte slancio è stata la loro apparizione su una copertina di un album rap importantissimo.

Data 1992 la release dei Beastie Boys di “Check your head”, ed è sulla sua copertina a cura del leggendario Eric Haze che ritroviamo MCA che indossa delle Campus adidas nere. La corrispondenza culturale è fortissima: senza nesuna spinta pubblicitaria convenzionale, queste scarpe campus adidas diventano un accessorio importante per un look autentico, di chi è addentro la cultura e non di chi subisce passivamente le pubblicità degli skate magazines.

E’ piena corrispondenza anche con l’immagine di adidas: controcorrente e vicina alla gente, con una connessione più diretta rispetto al “guardare le stelle da lontano”.

Adidas campus è il fascino dell’essenziale che conquista, un design quelle scarpe Adidas campus dove le tre strisce trovano pieno risalto e definiscono un’attitudine.

campus adidas

ADIDAS CAMPUS 00

E’ per questo autentico heritage che la Adidas Campus 00s ha avuto il successo enorme in queste recenti stagioni: rappresenta una vera icona. Se per l’uomo della strada l’oggetto del desiderio è una adidas Campus Bad Bunny per noi lo è una adidas campus verde come quella che aveva ai piedi Harold Hunter a metà anni 90 nel pieno periodo Zoo York. O sempre a proposito di Zoo, nel video Mixtape del 1998 Maurice Key indossava delle adidas Campus blu.

E’ per riconoscerne l’enorme valore culturale che la divisione adidas Skateboarding ha dato vita alla Campus ADV.

adidas campus 00

ADIDAS CAMPUS ADV SKATEBOARDING

Se a prima vista il suo aspetto è analogo a quello originale, in realtà le modifiche sono strutturali: è stato utilizzato suede rinforzato nei punti di maggiore usura. La linguetta ha subito delle leggere modifiche ed ora è antiscivolo, implementando in questo modo il livello della calzata, rendendola più sensibile.

La miglioria più significativa è nella suola , la cui ammortizzazione Bounce oltre a renderla più confortevole dà una protezione ottimale negli impatti.

L’abbiamo vista nel 2018 ai piedi di alcuni membri del team adidas in visita a Parigi e da Heitor Silva a Blondey, passando da Chewy Cannon a Marc Johnson. E’ proprio quest’ultimo ad avere contribuito enormemente all’hype di questo modello già nel 2001, quando la indossava nel video Tiltmode “Man down”.

Tienila presente la prossima volta che il grip ti buca le skate shoes e scatta l’allarme che porta all’acquisto di scarpe nuove. E’ qui da Pleasure che puoi trovare le adidas Campus bianche o le adidas Campus grigie che servono a caricarti e a darti la carica che serve per chiudere tutti i tricks.

adidas skateboarding