Andrew Reynolds la storia del boss di Baker Skateboards
0,00
0
0
Subtotal: 0,00
Nessun prodotto nel carrello.
ar

ANDREW REYNOLDS LA STORIA DEL BOSS DI BAKER SKATEBOARDS

ANDREW REYNOLDS LA STORIA DEL BOSS

Andrew Reynolds cresce a Lakeland. Dopo la scuola si traferisce in California a Huntington Beach dove vuole crescere come skater. Il suo sogno è di diventare un professionista, dopo poco tempo si fa subito notare e inizia ad andare in skate con skaters famosi.
Reynolds va in skate tutti i giorni con Chad Muska e Tom Penny due leggende degli anni 90. Anche Reynold ci mette poco a diventare bravo. Il suo stile è molto potente e originale.

Subito lo skaters emerge e viene notato da Tony Hawk che lo fà entrare nel team Birdhouse skateboards. Tony Hawk viene subito a conoscenza della bravura del giovane Andrew e subito viene inserito nel suo team.
Dopo il primo periodo in Birdhouse Andrew Reynolds fonda il suo brand Baker Skateboards. A distanza di oltre 23 anni il marchio è diventato una leggenda nel mondo dello skateboard.
Reynolds è stato premiato skater of the year da thrasher magazine.

andrew reynolds

ANDREW REYNOLDS EMERICA SHOES E BAKER SKATEBOARDS

Andrew Reynolds “the boss” continua a girare con i pro più giovani del team. Il boss è uno degli street skaters che hanno cambiato il modo di pensare lo skateboarding. Chi ha in mente i sui front side kickflip sa di cosa parlo.
Baker Skateboards vanta anche parecchie collabo con artisti importanti, in tutte le collezioni troviamo grafiche d’impatto.

Andrew Reynolds è colui che ha portato il livello dello street skating molto in alto. I suoi sponsor storici sono oltre a Baker skateboards ,Independent trucks ed Emerica. Con Emerica esce il suo modello di scarpe da skateboard.
La scarpa Reynolds Emerica ha spopolato in tutto il mondo per tanti anni.
Poco tempo fa il pro skater ha detto al mondo che avrebbe lasciato Emerica per passare a Vans Shoes. Andrew Reynolds inizia la sua carriera agli inizi degli anni 90′. Viene notato da Tony Hawk che lo prende con se nel team birdhouse. Andrew durante la gioventù ha abusato di droghe e alcohol.

Reynolds decide di cambiare vita per capire cosa lo spingeva ad un abuso sfrenato di sostanze. L’abuso influiva sul suo modo di skateare.
Andrew Reynolds esce dalla droga e dall’alcohol e diventa un esempio per tutti. Andrew è sempre uno skater con grandi qualità ed uno stile unico. I suoi tricks sono ancora oggi una leggenda in tutto il mondo.

andrew reynolds

MILANO CENTRALE , CAROZZI E I BAKER BOYS

Andrew Reynolds ha investito nel miglior skater Italiano Jacopo Carozzi per ampliare il suo team.
Negli ultimi tempi Milano è diventata il centro dello skateboarding europeo. Molte crew passano a Milano per skateare tutti gli spot che la città offre. La stazione centrale di Milano è un esempio. Il team Baker skateboards ha passato molti giorni a Milano.

Oggi è possibile vedere il team spesso passare per gli spot della città. Con gli anni lo stile di vita troppo agitato del team si è calmato.
Il boss Andrew Reynolds cambia vita e inizia una vita sobria con cibo e vita sana. Il clima è sempre free e libero, ma almeno il boss rimane sempre focus sul business da fare.
Oggi Baker skateboards con il suo team fa sognare ed è uno dei brand di tavole da skateboard più ricercato.
Le tavole baker skateboards sono molto sottili e hanno una costruzione molto leggera ma robusta.
Per andare in skate una tavola Baker è diversa dalle altre. Sotto ai piedi si sente subito la differenza.

Jacopo Carozzi baker skateboards

Share this post

Scroll to Top

WELCOME IN PLEASURES MILANO

SCONTO 15% SU TUTTI I NUOVI PRODOTTI CODICE SKATE15

  • SCONTI SU CENTINAIA DI ARTICOLI
    * IN STORE AND ONLINE
    *SPEDIZIONE GRATUITA SOPRA LE 49 EURO

OTTIENI SCONTI ISCRIVITI ALLA NEWS LETTER